Pubblicità legale

Categorie Pubblicità legale: Avvisi ai creditori
Documento: 3/2020
Inizio pubblicazione: 11/09/2020
Fine pubblicazione: 11/01/2021
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Decreto di confisca n. 13/2017, R.G.M.P. n. 12/2011 emesso il 30/11/2016 depositato il 21/01/2017 dal Tribunale di Napoli, Sezione per l’applicazione delle Misure di Prevenzione, confermato con decreto n. 114/19 depositato il 28/09/2019 dalla Corte di Appello di Napoli, VIII sezione penale, irrevocabile a far data dal 14/07/2020 come da sentenza della Suprema Corte di Cassazione RG n. 44980/2019 (comunicazione provvedimenti acquisita al protocollo dell’Agenzia Nazionale B.S.C. in data 20/07/2020 al n. 29482)


File:
Categorie Pubblicità legale: Avvisi ai creditori
Documento: 4/2020
Inizio pubblicazione: 11/09/2020
Fine pubblicazione: 04/01/2021
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Sentenza n.3047/2012 (nn.7331/12 PM stralcio dal n. 21944/09-26848/12 R.G. GIP.) emessa il 21/12/2012-28/05/2013 dal Tribunale di Napoli, Sezione del G.I.P., Ufficio 25°, parzialmente riformata dalla sentenza n.5584 (n.10722/2016 R.G. Appello) emessa il dì 29/06-24/12/2018 dalla Corte di Appello di Napoli, Sezione VI penale, in sede di rinvio a seguito di sentenza del 6/4/2016 n. 40278/16 R.G. della Suprema Corte di Cassazione, Quinta Sezione Penale e definitiva a far data dal 7/7/2020 a seguito di sentenza n. 31173/2019 R.G. della Suprema Corte di Cassazione, Prima Sezione Penale(comunicazione provvedimenti acquisita al protocollo dell’Agenzia Nazionale B.S.C. in data 09/07/2020, al n.27869).


File:
Categorie Pubblicità legale: Avvisi ai creditori
Documento: 2/2020
Inizio pubblicazione: 03/09/2020
Fine pubblicazione: 22/12/2020
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Decreto di confisca n. 350/2014, R.G.M.P. n. 31/2010 emesso il 30/09/2014 depositato il 23/12/2014 dal Tribunale di Napoli, Sezione per l’applicazione delle Misure di Prevenzione, parzialmente modificato con decreto n. 166/19 depositato il 18/12/2019 dalla Corte di Appello di Napoli, VIII sezione penale, irrevocabile a far data dal 25/6/2020 come da sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 705 RG n. 5623/2020 (comunicazione provvedimenti acquisita al protocollo dell’ANBSC in data 20/7/2020 al n. 29372)


File:
Categorie Pubblicità legale: Bandi
Documento: 1/2020
Inizio pubblicazione: 31/07/2020
Fine pubblicazione: 31/10/2020
Bando per l’assegnazione diretta di beni confiscati ai soggetti del Terzo settore. Individuati oltre 1.000 Lotti, per un totale di 1.400 particelle. Domande di partecipazione fino al 31 ottobre 2020

L’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC) ha indetto un’istruttoria pubblica finalizzata all’individuazione di Enti e Associazioni del privato sociale cui assegnare, a titolo gratuito, immobili confiscati in via definitiva affinché siano destinati, ai sensi e per gli effetti dell’art. 48, comma 3, lett. c-bis del D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159, a finalità sociali.

L’iniziativa dà avvio ad una nuova modalità di assegnazione che vedrà protagonisti gli Enti e le Associazioni senza scopo di lucro, chiamati ad elaborare progetti con finalità sociale, incentrati sui beni confiscati posti a bando, che saranno loro assegnati a titolo gratuito secondo modalità e criteri trasparenti e partecipativi.


File:
  • 1
  • 2