Pubblicità legale

Documento: 11/2022
Inizio pubblicazione: 14/03/2022
Fine pubblicazione: 13/09/2022
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Procedura di confisca nell’ambito del procedimento di prevenzione Fabbrocino Giovanni, nato a San Gennaro Vesuviano il giorno 11/04/1974. Decreto n. 58/2017, R.G.M.P. 133/99 del Tribunale di Napoli, Sezione per l’applicazione delle Misure di Prevenzione, del 01/02/2017, depositato il 14/03/2017, confermato con decreto n. 95/21 del 28/01/2021 dalla Corte di Appello di Napoli, Vili Sezione Penale, irrevocabile a far data dal 01/10/2021 (comunicazione provvedimenti acquisita al protocollo dell’Agenzia Nazionale B.S.C. in data 09/11/2021 al n. 61606). In conformità con quanto stabilito dall’art. 1, comma 205 e 20.6 della legge 24 dicembre 2012, n. 228, si comunica che i creditori di cui all’art. 1, comma 198 della medesima legge 228/2012 possono, a pena di decadenza, proporre domanda di ammissione del credito, ai sensi dell’articolo 58, comma 2 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, al giudice dell’esecuzione presso il
tribunale che ha disposto la confisca (art. 1, comma 206, legge 228/2012). Si precisa che il termine esplicitato nella norma in esame è ordinatorio e non influisce sul verificarsi della decadenza di cui all’art. 1, comma 199 della legge 228/2012.

 


File:
Documento: 18/2022
Inizio pubblicazione: 11/03/2022
Fine pubblicazione: 10/09/2022
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Procedura di confisca ex art. 2 ter della legge n. 575 del 1965 e s.m.i. in danno di DI PACE FRANCESCO, nato a Palermo il 14/05/1979. Proc. N.251/2019 Decreto di confisca n.113/2018, emesso il 03/05/2018 depositato il 21/05/2018 del Tribunale di Palermo Sezione Misure di Prevenzione, confermato con decreto n. 175/2018 del 17/05/2021 depositato il 09/07/2021 della Corte di Appello di Palermo V Sezione Penale e per le Misure di Prevenzione, irrevocabile a far data dal 03/03/2022 giusta sentenza della Corte Suprema di Cassazione Sezione Prima Penale n.28764/2021 del 03/03/2022 (comunicazione provvedimento acquisita al protocollo dell’Agenzia Nazionale B.S.C. in data 10/03/2022 al n. 15394). In conformità con quanto stabilito dall’art. 1, comma 205 e 2061
della legge 24 dicembre 2012, n. 228, si comunica che i creditori di cui all’art. 1, comma 198 della medesima legge 228/2012 possono, a pena di decadenza, proporre domanda di ammissione del credito, ai sensi dell’articolo 58, comma 2 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, al giudice dell’esecuzione presso il tribunale che ha disposto la confisca (art. 1, comma 206, legge 228/2012).


File:
Documento: 10/2022
Inizio pubblicazione: 07/03/2022
Fine pubblicazione: 06/09/2022
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Procedura di confisca ex art. 2-ter L. 575/1965 in danno di Scaduto Giuseppe nato a Bagheria il 31/07/1946. Proc. n. 53/2011 RMP, decreto di confisca emesso dal Tribunale di Palermo, Sez. M. P. il 5/07/2018 (dep. il 19/07/2018) divenuto definitivo, limitatamente ai beni intestati a Scaduto Paolo ed ai beni di cui ai capi E), F), G), H) in data 10/09/2018 (avviso ai creditori prot. ANBSC n. 12867 del 20/03/2019) e, per il resto, divenuto irrevocabile a far data dal 25/02/2022 (comunicazione provvedimento della Suprema Corte di Cassazione acquisita al protocollo dell’Agenzia Nazionale B.S.C. in data 3/03/2022 13582).
In conformità con quanto stabilito dall’art. 1, comma 205 e 2061 della legge 24 dicembre 2012, n. 228, si comunica che i creditori di cui all’art. 1, comma 198 della medesima legge 228/2012 possono, a pena di decadenza, proporre domanda di ammissione del credito, ai sensi dell’articolo 58, comma 2 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, al giudice dell’esecuzione presso il tribunale che ha disposto la confisca (art. 1, comma 206, legge 228/2012).


File:
Documento: 8/2022
Inizio pubblicazione: 25/02/2022
Fine pubblicazione: 24/08/2022
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Procedura di confisca a carico di Graziano Vincenzo, nato a Palermo il 12/06/1951.
Decreto emesso nell’ambito del procedimento R.M.P. n.134/2010 emesso dal Tribunale di Palermo- Sezione Misure di Prevenzione in data 26.1-5.4.2017, confermato dalla Corte di Appello di Palermo con decreto n.139/2020 r.r.m.p. in data 5/10/2020, irrevocabile a far data 9/11/2021 ex sentenza della Suprema Corte di Cassazione (comunicazione provvedimento acquisito al protocollo di questa Agenzia Nazionale in data 17.02.2022).
In conformità con quanto stabilito dall’art. 1, comma 205 e 2061 della legge 24 dicembre 2012, n. 228, si comunica che i creditori di cui all’art. 1, comma 198 della medesima legge 228/2012 possono, a pena di decadenza, proporre domanda di ammissione del credito, ai sensi dell’articolo 58, comma 2 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, al giudice dell’esecuzione presso il tribunale che ha disposto la confisca (art. 1, comma 206, legge 228/2012).


File:
Documento: 7/2022
Inizio pubblicazione: 23/02/2022
Fine pubblicazione: 22/08/2022
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Procedura di confisca nell’ambito del procedimento penale Aiello Gaetano, nato a Napoli il 26/08/1967, più altri. Sentenza n. 2387/2014, R.G.N.R. 49215/2011 del Tribunale di Napoli, Sezione GIP, del 28/11/2014, depositata il 15/01/2015, parzialmente modificata con sentenza n. 680/16 del 12/01/2016 dalla Corte di Appello di Napoli, VI Sezione Penale, irrevocabile a far data dal 19/04/2017, come da sentenza della Suprema Corte di Cassazione R.G. n. 43130/2016 (comunicazione provvedimenti acquisita al protocollo dell’Agenzia Nazionale B.S.C. in data 19/08/2019 al n. 36020)


File:
Documento: 3/2022
Inizio pubblicazione: 14/02/2022
Fine pubblicazione: 13/08/2022
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Procedura di confisca a carico di RUGA GIUSEPPE COSIMO nato a Monasterace (RC) il 15/02/1951 + altri. Proc. n. 178/2012 RGMP – n. 30/2014 provv. emesso dal Tribunale di Reggio Calabria in data 05/02/2014, confermato parzialmente con Decreto n. 50/2021 emesso dalla Corte d’Appello di Reggio Calabria in data 07/04/2017 e depositato il 21/04/2021, divenuto definitivo a seguito di sentenza emessa dalla Corte Suprema di Cassazione in data 13/12/2021.
In conformità con quanto stabilito dall’art. 1, comma 205 e 2061 della legge 24 dicembre 2012, n. 228, si comunica che i creditori di cui all’art. 1, comma 198 della medesima legge 228/2012 possono, a pena di decadenza, proporre domanda di ammissione del credito, ai sensi dell’articolo 58, comma 2 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, al giudice dell’esecuzione presso il tribunale che ha disposto la confisca (art. 1, comma 206, legge 228/2012).


File:
Documento: 5/2022
Inizio pubblicazione: 14/02/2022
Fine pubblicazione: 13/08/2022
Avviso ai creditori ai sensi della l. 228/2012

Procedura di confisca a carico di Allegro Salvatore nato a Caltanissetta il 11/05/1956 + altri. Decreto n. 27/2014 R.D. emesso il 07/05/2014 dal Tribunale di Caltanissetta Sezione Misure di Prevenzione nell’ambito del procedimento n. 33/2011 R.G.M.P., parzialmente confermato con decreto n. 9/2020 – 17/14 R.G.M.P. emesso in data 6 luglio 2020 dalla Corte di Appello di Caltanissetta e divenuto irrevocabile, a seguito di sentenza della Corte di Cassazione, in data 24 maggio 2021. In conformità con quanto stabilito dall’art. 1, comma 205 e 2061 della legge 24 dicembre 2012, n. 228, si comunica che i creditori di cui all’art. 1, comma 198 della medesima legge 228/2012 possono, a pena di decadenza, proporre domanda di ammissione del credito, ai sensi dell’articolo 58, comma 2 del
decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, al giudice dell’esecuzione presso il tribunale che ha disposto la confisca (art. 1, comma 206, legge 228/2012).


File: