Collaborazione in materia di beni confiscati con l'Università La Sapienza di Roma

Collaborazione in materia di beni confiscati con l'Università La Sapienza di Roma

17 Novembre 2020 | Temi:

Ultimo aggiornamento: 17/11/2020 alle ore 17:15

Lo scorso 27 ottobre è stata firmata dal Direttore dell'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati Prefetto Bruno Corda e dal Rettore dell'Università degli studi di Roma, "Unitelma Sapienza", Prof. Antonello Folco Biagini, una Convenzione quadro per realizzare forme integrate di collaborazione scientifica, didattica e formativa, attraverso l'organizzazione di corsi di formazione, alta formazione, specializzazione, aggiornamento e perfezionamento nello specifico settore dei beni confiscati.

Ulteriori approfondimenti dell'offerta formativa riguardanti il settore dei beni confiscati, sono disponibili al link seguente

https://www.unitelmasapienza.it/it/fai-la-tua-scelta/master