Bando di mobilità volontaria esterna per la copertura di cinque posti di funzione dirigenziale di livello non generale presso l'ANBSC

Bando di mobilità volontaria esterna per la copertura di cinque posti di funzione dirigenziale di livello non generale presso l'ANBSC

12 Novembre 2019 | Temi:

Ultimo aggiornamento: 15/11/2019 alle ore 16:59

Si comunica che è stata indetta, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, una procedura di mobilità esterna a domanda per il personale di ruolo a tempo indeterminato appartenente alle Pubbliche Amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del medesimo decreto legislativo,  finalizzata all'immissione nei ruoli dell’ANBSC di n. 5 unità di personale dirigenziale di seconda fascia da destinare ai seguenti Uffici di livello dirigenziale non generale, come individuati nel provvedimento del Direttore dell’Agenzia del 2 luglio 2019 (prot. n. 29603 del 2 luglio 2019):

-    “Sede secondaria di Palermo” con sede a Palermo;

-    “Sede secondaria di Napoli” con sede a Napoli;

-    “Ufficio nazionale beni mobili e immobili sequestrati e confiscati” con sede a Roma;

-    “Ufficio immobili sequestrati e confiscati Italia Centrale”, con sede a Roma;

-    “Ufficio economico-finanziario” con sede a Roma.

 

Le istanze di partecipazione dovranno essere redatte sull'apposito modello di cui all’allegato "A" al bando e inviate a: Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, via Ezio 12, 00182 Roma, all'indirizzo interpello.dirigenti@pec.anbsc.it, entro trenta giorni decorrenti dal giorno successivo a quello di pubblicazione dell’avviso del presente bando sul sito istituzionale dell’Agenzia.

Data di pubblicazione del bando: 12 novembre 2019

Termine di presentazione delle istanze: 12 dicembre 2019