Struttura

Il Direttore è coadiuvato da un Ufficio di Staff che fornisce il supporto operativo alle attività degli organi dell’Agenzia e svolge le funzioni di segreteria generale e di raccordo con le diverse articolazioni dell’Agenzia.

La struttura dell’Agenzia è disciplinata dal dPR 235/2011 come segue.

Direzione per la pianificazione strategica e le risorse umane (Responsabile: Prefetto dott.ssa Franca Guessarian, che esercita le funzioni di cui all’art. 4 comma 3 del D.P.R. 235/2011) svolge le funzioni di:

  • supporto agli organi dell'Agenzia per l'esercizio dei compiti e funzioni loro attribuiti dalla vigente normativa, con particolare riferimento a quelli di indirizzo, pianificazione strategica, programmazione e verifica della congruenza tra i risultati conseguiti dall'Agenzia e gli obiettivi della pianificazione strategica;
  • raccordo tra gli organi e la struttura organizzativa dell'Agenzia;
  • selezione, gestione, formazione e trattamento giuridico ed economico del personale;
  • relazioni sindacali;
  • organizzazione del lavoro;
  • ciclo di gestione della performance organizzativa e individuale;
  • trattazione degli affari contenziosi, con esclusione di quelli inerenti ai beni sequestrati e confiscati, e rapporti con l'Avvocatura dello Stato;
  • ispezioni, inchieste e controlli interni

Ufficio per i beni sequestrati e confiscati (Responsabile: Viceprefetto dott.ssa Matilde Pirrera), che svolge funzioni di:

  • programmazione, indirizzo operativo, coordinamento e controllo in ordine alle attività di amministrazione, custodia e destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata di cui all'articolo 110, comma 2, del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, e alle attività ad esse conseguenti o comunque connesse, compresi i rapporti con l'Autorità giudiziaria, con Equitalia Giustizia S.p.A. in relazione al Fondo unico giustizia, con l'Agenzia delle entrate per gli aspetti fiscali e con ogni altro ente o amministrazione a vario titolo coinvolto nelle predette attività;
  • negli ambiti del punto precedente, in particolare indirizza, coadiuva, controlla e monitora le sedi secondarie dell'Agenzia nei seguenti settori: analisi, gestione e valorizzazione dei beni mobili e immobili e dei complessi aziendali, compreso il controllo delle gestioni societarie;
  • gestione dei rapporti con gli amministratori fiduciari, compreso il controllo sull'attività da essi espletata, con poteri di conferma e revoca dell'incarico;
  • trattazione degli affari contenziosi in materia.

Ufficio per i servizi informativi e l'amministrazione generale (incarico di II fascia, attualmente vacante. Le funzioni dell’Ufficio sono in parte attribuite, con incarico ex art. 113 ter del D. Lgs. 159/2011, al direttore tecnico superiore fisico della Polizia di Stato Dott. Stefano Caponi) svolge le funzioni di:

  • definizione delle linee evolutive, sviluppo e gestione operativa delle tecnologie informatiche e telematiche per il supporto operativo, l'informazione e la comunicazione dell'Agenzia e delle relative procedure di sicurezza;
  • progettazione e realizzazione dei flussi informativi di scambio con altri soggetti istituzionali;
  • sviluppo e conduzione dei siti Intranet e Internet;
  • logistica delle sedi di servizio;
  • gestione della pubblicazione di bandi ed avvisi legali;
  • relazioni esterne e con gli Organi di informazione;
  • sviluppo e funzionamento dei flussi documentali;
  • sicurezza nei luoghi di lavoro, tutela della riservatezza dei dati personali;
  • altri affari generali.

Ufficio per i servizi economico-finanziari (incarico di II fascia, attualmente vacante) svolge le funzioni di:

  • elaborazione delle previsioni del fabbisogno finanziario;
  • gestione della contabilità dei flussi finanziari e degli adempimenti fiscali;
  • predisposizione del bilancio e del conto consuntivo;
  • rapporti con la Corte dei conti per i controlli sulla gestione finanziaria;
  • pianificazione delle procedure di approvvigionamento dell'Agenzia, attività negoziali relative all'acquisizione di beni, servizi e lavori;
  • conservazione dei beni mobili e immobili in uso e di proprietà dell'Agenzia;
  • amministrazione economica e previdenziale del personale in servizio e in quiescenza, degli organi dell'Agenzia e dei consulenti ed esperti esterni.

Ufficio per le relazioni internazionali e istituzionali e per gli affari normativi (Responsabile: dott. Massimo Nicolò - Dirigente II fascia) svolge le funzioni di:

  • rapporti con l'Unione europea in ogni sua articolazione istituzionale, partecipazione dell'Agenzia a progetti comunitari e internazionali, utilizzazione dei fondi strutturali europei;
  • rapporti e relazioni periodiche ai Ministri dell'interno e della giustizia;
  • elaborazione della normativa la cui applicazione è demandata all'Agenzia, nonché delle convenzioni e protocolli con pubbliche amministrazioni, regioni, enti locali, ordini professionali, enti ed associazioni.