Il valore della legalità, Convegno a cura dell’ANBSC

Il valore della legalità, Convegno a cura dell’ANBSC

28 Marzo 2018 | Temi: interventi

Ultimo aggiornamento: 03/07/2018 alle ore 17:07

Il 27 marzo, presso l’Arena centrale FICO Eataly World di Bologna, promossa da Fondazione FICO, si è svolta la terza lezione per la generazione Z cui ha partecipato il Direttore dell’ANBSC Prefetto Ennio Mario Sodano.

Si è trattato di una preziosa occasione, nell’alveo dell’educazione delle nuove generazioni al consumo consapevole ed alla legalità, per far conoscere più approfonditamente le attività svolte dall’Agenzia con uno sguardo particolare destinato al riutilizzo nell’agroalimentare dei patrimoni confiscati alla criminalità organizzata.

In questo contesto il Direttore ha illustrato come le attività dell’Agenzia sui beni sottratti alla criminalità organizzata, una volta restituirti alla società, hanno dimostrato come la legalità non è solo eticamente giusta, ma ha dei ritorni che sono anche economici.

Esempi sono le imprese che sono state tolte da un “mercato malato”, ad esempio dal lavoro nero, e reinserite nei margini della legalità. Alcune di queste sono riuscite a diventare degli ambienti di cultura e di crescita spesso fatte da giovani, andando così incontro al tema dell’occupazione giovanile.

A questa esperienza formativa, con il coordinamento del presidente di Fondazione FICO Andrea Segrè, hanno anche partecipato il Generale di Brigata dell’Arma dei Carabinieri Antonio Basilicata, Capo del primo reparto indagini preventive della DIA (Direzione Investigativa Antimafia) e Giovani Allucci, presidente del Consorzio Agrorinasce.

Video e Link